Taormina

Fullscreen
Fullscreen
taormina

Taormina (Taurmina in siciliano) è un comune italiano di 11 061 abitanti della provincia di Messina in Sicilia. È uno dei centri turistici internazionali di maggiore rilievo della Sicilia conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine e i suoi monumenti storici.

Luoghi di culto

-Duomo di Taormina, XII secolo d.C.
-Chiesa Anglicana di San Giorgio (Taormina)
-Chiesa del Varò, sec. XVIII-XIX
-Chiesa di San Giuseppe
-Chiesa di Santa Caterina, sec. XVII
-Chiesa di Santa Domenica, sec. XVII
-Chiesa di San Pancrazio, sec. VI-IX
-Chiesa di San Pietro e Paolo, sec. XVIII
-Chiesa Madonna della Rocca, 1640 ca.
-Cappella della Madonna delle Grazie, 1850
-Chiesa del Convento di Sant’Antonio da Padova, sec. XVI
-Chiesa di Sant’Antonio Abate, 1330

Siti archeologici

-Teatro antico di Taormina
-Le Naumachie, I secolo a.C.
-Odeon, I secolo a.C.
-Castello di Monte Tauro, X secolo d.C.

Altri monumenti e luoghi di interesse

-Palazzo Corvaja
-Palazzo Duchi di Santo Stefano
-La Villa Comunale
-Isola Bella
-Stazione ferroviaria Taormina-Giardini
-Badia vecchia
-Chiesa di Sant’Agostino sede della biblioteca comunale.

Taormina è raggiungibile mediante l’autostrada A18 Messina-Catania dallo svincolo di Taormina, mediante la strada statale 114 Orientale Sicula Messina-Siracusa. Taormina dista 50 chilometri da Messina e 50 da Catania. Inoltre è servita da una stazione ferroviaria, Taormina-Giardini, nella quale fermano tutte le categorie di treni e la collega alla rete nazionale RFI. È collegata inoltre tramite autolinee all’Aeroporto di Catania-Fontanarossa, a 67 km, e a quasi tutti i centri importanti della Sicilia. Una funivia collega la zona costiera di Mazzarò (frazione di Taormina) con il centro della città.


Torna alla Home